7 modi per personalizzare una casetta in legno

luglio 16, 2019

Le casette in legno sono un’ottima opportunità per valorizzare il tuo giardino. Non sprecare questa occasione abbandonando ogni cosa al suo interno, senza il minimo ordine e senza curare l’aspetto estetico.
Le casette infatti vengono spesso utilizzate come spazio per riporre qualsiasi oggetto per cui in casa non si troverebbe posto, ma potrebbero avere usi più interessanti e vantaggiosi.

Come rimediare? La soluzione è arredare e dare personalità, creare un ambiente che abbia stile ma che rispecchi il tuo gusto personale.
L’obiettivo è trasformare un magazzino caotico in uno spazio personalizzato, come una serra, uno studio, un laboratorio o una zona relax. Prima di tutto scegli quale ambiente fa per te, poi passa alla personalizzazione.
Scopri alcune idee per personalizzare una casetta in legno e mettiti all’opera.

Piante e fiori, serra e orto

Piantina nel vaso

Sei una di quelle persone col pollice verde, che ama prendersi cura di fiori e piante? Se la risposta è sì, allora questa proposta farà al caso tuo!

Disporre piantine sui ripiani o appenderle darebbe un tocco di verde e uno stile ancora più naturale all’ambiente. Puoi scegliere dei fiori da mettere sul davanzale o in vasi da appoggiare per terra. Utilizza vasi di forme e grandezze diverse per creare delle composizioni interessanti e colorate.

Se non ti basta avere qualche vaso qua e là, potresti ricreare un vero e proprio orto dove far crescere le tue piantine, che sarebbero sicuramente più al sicuro che in un giardino all’aperto, dove possono essere calpestate o rovinate dal maltempo. 

L’arredamento in questo caso dovrà essere semplice e il meno artificiale possibile per dare spazio al verde e ai colori naturali dei fiori.

Personalizza l’esterno della casetta

Arredo esterno casetta in legno

Anche per l’esterno l’occhio vuole la sua parte: non tralasciare e personalizza questo spazio importante del giardino, che può fare la differenza e valorizzare ancora di più la tua casetta.

Come già accennato prima, basterebbero dei fiori in un vaso o piantati nel terreno per dare colore e personalità allo spazio esterno. 

Oppure si potrebbero posizionare accanto alla casetta degli articoli di arredo, un tavolino e delle sedie ad esempio, che farebbero sembrare più ampio lo spazio. Puoi anche ricreare un percorso che porti all’entrata con un camminamento in pietra o in legno.

Se metti degli elementi fuori dalla tua casetta di legno, potrai passarci più tempo, non solo all’interno ma anche all’esterno.

Atmosfera rilassante

Se hai già arredato la casetta di legno ma vorresti creare un’atmosfera rilassante, abbiamo qualche consiglio da darti. Se vuoi utilizzare questo ambiente per dimenticarti del lavoro, passare il tempo senza impegno e trovare un po’ di relax, ti consigliamo per prima cosa di evitare i colori troppo accesi, sia per le pareti che per l’arredamento. Meglio personalizzare gli spazi della casetta in legno con tinte tenui e poco sature, e scegliere di mettere delle tende per coprire, almeno in parte, la luce del sole durante il giorno.

Puoi goderti l’atmosfera di relax anche la sera, basterà arredare la tua casetta con delle lampade meno luminose o regolabili, e delle candele da accendere quando vuoi.

 

Casetta in legno ordinata e organizzata

Casetta in legno disordinata

Se proprio non riesci  a rinunciare allo spazio che ti offre la casetta in legno, che ti permette di accumulare tutto ciò che in casa non può stare,  allora ti proponiamo di mettere dentro tutto quello che puoi ma in modo più ordinato possibile.

Si trovano ormai ovunque scaffali, mobili e cassettiere di tutti i tipi: alte, basse, lunghe, strette, in plastica, in legno, quadrate, rettangolari. Sarà facile trovarne uno adatto e personalizzato per la tua casetta, lo sarà altrettanto posizionare i vari oggetti, elettrodomestici o attrezzi all’interno dei mobili, il difficile sarà mantenere l’ordine nel tempo, e riporre le cose sempre al loro posto. Per questo motivo, cerca di sistemare ogni volta che puoi.

Entrare in un ambiente ordinato e organizzato è molto meglio che addentrarsi nella confusione totale, dove trovi facilmente ciò che cerchi, senza perdere tempo a scavare dietro montagne di oggetti, hai spazio per muoverti e riporre altre cose, (e tuo marito riuscirà a portarti quello che ti serve senza che ti ripeta mille volte che li non c’è).

 

Arredi e decorazioni fai da te 

Arredo in legno fai da te

Un altro modo davvero carino di personalizzare la tua casetta in legno è arredarla con mobili e decorazioni uniche al mondo. Per fare questo non devi  andare a prendere pezzi da museo dall’altra parte del mondo, ma usare le tue creazioni per dare personalità alla struttura. Se sei una persona a cui piace costruire arredi e realizzare oggetti, allora non devi fare altro che metterli così come sono nella tua casetta. Puoi scegliere di posizionarli da soli o insieme ad altri mobili che già possiedi.

Non c’è niente di meglio che mostrare ciò che hai fatto con le tue mani, può essere un cuscino, una sedia, una ciotola in terracotta o un quadro, non avere paura ed esponi le tue creazioni. Puoi realizzare una linea di oggetti coordinati e abbinabili, fare decoupage o restaurare a modo tuo sedie o cassettiere.

Un luogo personalizzato in questo modo è unico, creativo e ricco di ricordi.

 

Natural Style VS Modern Style

È importante decidere da che parte stai. Sei una persona a cui piacciono le cose così come sono fatte, al naturale, o a cui piace giocare e abbinare colori e forme diverse?

 

 

  • Se fai parte del team natural style allora lascia che il legno si veda e che prevalga sul resto. Puoi esaltare il colore naturale della casetta in legno con delle vernici trasparenti, e arredare l’interno con altri mobili in legno, anche di tipo diverso. L’effetto sarà ancora più rustico con degli oggetti antichi o dei soprammobili semplici, come dei cestini. Dato che non tutto può essere fatto di legno, prediligi per gli altri materiali dei colori caldi o stampe a tema naturale.
  • Se al contrario fai parte del team modern style, personalizza la casetta in legno con combinazioni di colori e di mobili. Sentiti libero di arredare questo ambiente apparentemente semplice con tinte accese, elementi geometrici e soprammobili insoliti. Puoi osare anche dipingendo completamente la parte esterna.

 

Covo per collezionisti

Dischi in vinile

Se in casa non c’è più abbastanza spazio per la tua collezione di fumetti, radio vintage o dischi in vinile, perché non metterne alcuni nella tua casetta in legno?

Lasciando in casa, più al sicuro, i pezzi di valore inestimabile, potresti personalizzare la zona living o il tuo studio in giardino con i tuoi articoli da collezione. Sarebbe un luogo in cui rilassarti leggendo o ascoltando della musica. Inserendo uno scaffale o una libreria potresti appoggiare e mostrare la tua collezione, che sia di bottiglie di vino o di soldatini, sempre cercando di non esagerare, facendo in modo che ci sia lo spazio di muoversi senza urtare e rompere qualcosa. In questo caso non ci sono regole o limiti per colori o arredi, ma ti consigliamo di mettere in evidenza alcune cose, lontano dal resto della collezione o più illuminate, per creare movimento e non avere una solo punto saturo di oggetti.

 

Adesso la tua casetta è un gioiellino per il tuo giardino, è il momento di godertela.

Lascia un commento

La tua opinione è preziosa.

Attendi per favore ...