Guida invernale alla manutenzione delle casette in legno

Dicembre 13, 2019

La manutenzione delle casette in legno consiste in una routine essenziale che ogni amante del giardino deve eseguire prima dell’arrivo dell’inverno.
Portando a termine questi compiti durante i mesi autunnali infatti potrai proteggere il legno della tua casetta da giardino da intemperie, muffe e macchie d’umidità con il risultato di mantenerla in perfette condizioni per molti anni.

Abbiamo preparato una lista di compiti necessari per una buona manutenzione delle casette in legno, speriamo ti possa tornare utile per non dimenticare nessun passaggio.

Manutenzione delle casette in legno: la tua checklist

1. Installa delle grondaie

 

grondaia con barile di raccolta

Ogni casetta dovrebbe avere un buon sistema di smaltimento delle acque per reindirizzare l’acqua piovana ed evitare che si creino pozzanghere sotto la struttura. Queste infatti potrebbero portare il pavimento e i muri a marcire, rovinandoli completamente. Fa’ questo investimento ed attrezza la tua casetta in tempo!

Per essere davvero eco friendly, valuta di collegare la grondaia ad un barile di raccolta in cui accumulare l’acqua piovana per poi utilizzarla per irrigare.

 

2. Apri porte e finestre

 

Nonostantele temperature siano piuttosto basse è comunque importante aprire le finestre e le porte della tua casetta anche durante l’inverno.
Questo aiuta a mantenere il ricambio d’aria anche d’inverno , a prevenire la creazione muffe e macchie d’umidità e a tenere lontani gli odori sgradevoli!

 

3. Elimina le muffe

 

Soffitto in legno coperto di muffa

Durante l’inverno, una delle attività più importanti che puoi fare è controllare la crescita delle muffe su finestre, muri e porte. Se noti una macchia, puoi spazzarla via delicatamente con una miscela di candeggina ed acqua. Ne preverrai così anche la diffusione.

 

4. Olia serrature e cerniere

 

Non c’è cosa peggiore che aprire la tua casetta in primavera e scoprire che serrature e cerniere si sono arrugginite o rotte! Puoi evitare questi problemi applicando regolarmente un lubrificante spray durante l’inverno.

 

5. Applica il trattamento specifico per il legno

 

Trattamenti del legno

Ogni anno, ricordati di applicare un mordente sul legno o un altro trattamento protettivo prima che le condizioni meteo peggiorino. Ciò aiuterà la tua casetta da giardino a rimanere in ottimo stato per molti anni a venire. Ti consigliamo di utilizzare un trattamento a base d’acqua: si tratta di prodotti che asciugano velocemente e forniscono un’ottima protezione contro gli elementi atmosferici.

 

6. Controlla il tetto

 

Vale la pena controllare anche l’usura del tetto prima che arrivi l’inverno. Se è danneggiato pioggia, neve o ghiaccio possono filtrare attraverso il legno della tua casetta, provocando non pochi danni strutturali in quanto impediscono al legname di rimanere asciutto.

 

7. Controlla gli infissi

 

I telai di porte e finestre possono risentire dei cambiamenti di temperatura, quindi assicurati di curarli prima dell’arrivo dell’inverno.
Lava delicatamente i telai con una soluzione di acqua e sapone neutro, eliminando tutto lo sporco incrostato, poi, se necessario, dai una passata con uno stucco per il legno per riempire crepe o spaccature e infine prcedi con i trattamenti protettivi anche su queste aree.

 

Questa era la nostra check list per la manutenzione della casetta in legno che ti tornerà utile per proteggere la tua casetta dal duro clima invernale e garantirle un ottimo aspetto in primavera!

Lascia un commento

La tua opinione è preziosa.

Attendi per favore ...